Seminario gratuito "Gestire persone oggi" - CdC di Milano, az.sp. Formaper .:: Filo ::.
Filo - https://www.filo.unioncamere.it/

Seminario gratuito "Gestire persone oggi" - CdC di Milano, az.sp. Formaper

15 April 2016

Stampa

Incontro a tema con imprenditori, responsabili e professional delle risorse umane, in programma per giovedì 28 aprile 2016, organizzato da Formaper, azienda speciale della Camera di commercio di Milano. Il seminario gratuito è incentrato su un tema rilevante per il ruolo imprenditoriale e per la funzione Risorse Umane; oltre alla trasmissione di conoscenze, sarà importante la riflessione del gruppo e lo scambio di conoscenze ed esperienze.

Per ragioni organizzative e per la buona riuscita dell’incontro, la partecipazione è a numero chiuso (max 20 partecipanti). La precedenza verrà data alle prime 20 iscrizioni pervenute dai destinatari indicati a pagina seguente, via mail a segreteria.corsi@formaper.it

Assicurare che l’impresa disponga di collaboratori adeguati per qualità e quantità al raggiungimento degli obiettivi aziendali, motivati a lavorare bene e correttamente valutati costituisce una variabile di importanza strategica. Ma i valori e le rappresentazioni con cui le persone si avvicinano oggi al lavoro sono piuttosto diversi da quanto avveniva in passato. I connotati culturali, sociologici ed economici di ampie fasce della società si sono profondamente modificati negli ultimi anni. Per queste fasce, la mappa delle aspettative messe in gioco nel lavoro si è fatta più complessa e sofisticata; i bisogni, contraddittoriamente, da un lato meno “basici” e meno decifrabili e, dall’altro, più essenziali. Per questo oggi gestire alcune tipologie di collaboratori è più difficile che in passato. In alcuni casi la componente lavoro dispone di minore “forza contrattuale”, ma per altri versi le leve motivazionali classiche possono essere insufficienti a garantire eccellenza e alti livelli di coinvolgimento. Le persone sembrano disposte a mobilitare capacità e a garantire risultati eccellenti se il lavoro diviene un luogo dove trovare e costruire “senso”; dove rintracciare elementi di individuazione e di identità, di espressione di se’, di auto-realizzazione; dove sperimentare emozioni positive e apprendimenti continui; dove relazionarsi con mansioni, attività e norme giustificate e legittimate; dove coniugare motivazioni personali e obiettivi organizzativi.

Queste le tematiche che verranno affrontate: