I requisiti .:: Filo ::.
Filo - https://www.filo.unioncamere.it/

I requisiti

18 October 2013

Stampa

L’impresa artigiana può essere svolta anche con la prestazione d’opera di personale dipendente diretto personalmente dall’imprenditore artigiano o dai soci, sempre che non superi i seguenti limiti:

1. max. 18 dipendenti, per l’impresa che non lavora in serie, compresi gli apprendisti in numero non superiore a 9, il numero dei dipendenti può essere elevato a 22 a condizione che le unità aggiuntive siano apprendiste ;

2. max. 9 dipendenti, per l’impresa che lavora in serie, compresi gli apprendisti in numero non superiore a 5, il numero dei dipendenti può essere elevato a 12 a condizione che le unità aggiuntive siano apprendisti ;

3. max. 32 dipendenti, per l’impresa che svolge la propria attività nei settori delle lavorazioni artistiche, tradizionali e dell’’abbigliamento su misura, compresi gli apprendisti in numero non superiore a 16 ; il numero massimo dei dipendenti può essere elevato fino a 40 a condizione che le unità aggiuntive siano apprendisti. I settori delle lavorazioni artistiche e tradizionali e dell’abbigliamento su misura sono individuati con decreto del Presidente della Repubblica, sentite le regioni ed il Consiglio nazionale dell’artigianato ;

4. max. 8 dipendenti per l’impresa di trasporto;

5. max. 10 dipendenti, per le imprese di costruzioni edili, compresi gli apprendisti in numero non superiore a 5; il numero massimo dei dipendenti può essere elevato fino a 14 a condizione che le unità aggiuntive siano apprendisti.

Data: 15/01/2007
Fonte: Redazione