.:: Filo ::.

Home > FILO > Autoimpiego e autoimprenditorialità > Progetto Micro-Work - Ente Nazionale per il Microcredito e Camere di commercio varie
Progetto Micro-Work - Ente Nazionale per il Microcredito e Camere di commercio varie

Il Progetto “Micro-Work: fare rete per il microcredito e l’occupazione”, realizzato dall’Ente Nazionale per il Microcredito in collaborazione con vari enti locali e territoriali (Centri per l’Impiego, Camere di commercio, Comuni e Università), nasce con la finalità di promuovere il microcredito sul territorio quale strumento di politica attiva per l'autoimpiego e l'autoimprenditorialità. L'iniziativa, in particolare, intende informare, supportare e guidare il cittadino o il potenziale imprenditore all’utilizzo degli strumenti di microcredito ed autoimpiego attivi nei vari territori, attraverso una:
rete virtuale, realizzata attraverso il portale Rete Microcredito
rete fisica, formata dagli Sportelli Informativi Territoriali:
- già avviati nelle quattro regioni dell'ex Obiettivo “Convergenza” (Campania, Calabria, Puglia e Sicilia)
- da avviare progressivamente nella quinta regione che rientra a titolo transitorio nell'ex Obiettivo “Convergenza” (Basilicata) e nelle restanti regioni dell’ex Obiettivo “Competitività e Occupazione” (Abruzzo, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Sardegna, Toscana, Trentino Alto Adige, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto).
Le amministrazioni e gli enti interessati ad ospitare uno Sportello Informativo sul Microcredito e l’autoimpiego vengono selezionati periodicamente attraverso una apposita manifestazione di interesse.

 

Data di pubblicazione: 16/02/2014 11:55
Data di aggiornamento: 29/12/2015 13:00