.:: Filo ::.

Home > > MESTIERI E PROFESSIONI > Verniciatore

Newsletter "Numeri e storie"

Verniciatore

Il Verniciatore è un operaio qualificato che effettua autonomamente tutte le operazioni di verniciatura, con l'ausilio dei macchinari idonei, all'interno di imprese meccaniche di varie dimensioni.
Si tratta di un lavoratore dipendente che generalmente in un gruppo di lavoro, opera sulla linea di produzione o su una postazione singola. Le operazioni di verniciatura sono effettuate con l'ausilio di macchinari che l'operatore deve essere in grado di regolare e di condurre e solo in alcuni casi, viene richiesto l'intervento manuale dell'operatore.
Esegue una serie di attività prescritte da procedure standard; talvolta gli viene richiesto un controllo di alcune fasi del lavoro, oltre che la verifica della qualità del prodotto finito.

Data: 04/07/2000
Fonte: Isfol (elaborazione redazionale)

Torna su

PROFILO

I compiti del Verniciatore cambiano a seconda del tipo di componente da trattare, a seconda che sia, ad esempio visibile o no a prodotto finito. In linea di massima, il verniciatore:

- esamina le superfici da verniciare;
- sceglie e valuta i materiali
- decide il metodo di lavoro;
- prepara le superfici da verniciare;
- prepara la miscela di colore;
- applica i successivi strati;
- applica eventuali decorazioni e cura la rifinitura a mano.

Al Verniciatore viene inoltre richiesto di compilare la modulistica predisposta dall'azienda per rilevare i dati di quantità, qualità dei pezzi prodotti e il tempo richiesto per realizzare l'obiettivo di produzione programmato.

Data: 04/07/2000
Fonte: Isfol (elaborazione redazionale)

Torna su

REQUISITI

Il Verniciatore deve conoscere l'utilizzo dei macchinari e degli strumenti per la verniciatura, la qualità dei materiali e le reazioni ai trattamenti, oltre alle caratteristiche delle vernici che applica.
Nel caso di decorazioni e rifiniture particolari, egli deve avere buone capacità di intervento manuale, coordinandole con le capacità di operare su macchinari automatizzati.

Data: 04/07/2000
Fonte: Isfol (elaborazione redazionale)

Torna su

FORMAZIONE

La licenza media o al limite un diploma ad indirizzo tecnico sono sufficienti per svolgere la professione di Verniciatore, mentre è essenziale l'esperienza sul lavoro in quanto mancano dei percorsi formativi specifici e la formazione per lo più avviene direttamente presso le imprese, in affiancamento a lavoratori già esperti.

Data: 04/07/2000
Fonte: Isfol (elaborazione redazionale)

Torna su

SBOCCHI PROFESSIONALI

Le tendenze occupazionali per la figura del Verniciatore sono positive soprattutto in relazione alla forte richiesta di verniciatori con una discreta esperienza, in particolare in quelle aziende industriali dove la fase di verniciatura prevede momenti di manualità creativa.

Data: 04/07/2000
Fonte: Isfol (elaborazione redazionale)

Torna su

PER SAPERNE DI PIU'

Per quanto riguarda i percorsi formativi, è possibile rivolgersi agli Assessorati regionali alla formazione professionale a cui si possono richiedere informazioni su tutti i corsi di formazione professionale realizzati nella regione di appartenenza; gli indirizzi si trovano sulle pagine gialle o sui siti delle regioni italiane (la denominazione è sempre www.regione. nomedellaregione.it). Inoltre è possibile ottenere informazioni sulla professione presso le Associazioni imprenditoriali e sindacali.

Data: 04/07/2000
Fonte: Isfol (elaborazione redazionale)

Torna su

Data di pubblicazione: 23/10/2011 22:18
Data di aggiornamento: 23/10/2011 22:18