.:: Filo ::.

Home > > MESTIERI E PROFESSIONI > Addetto alla reception
Addetto alla reception

SITUAZIONE > PROFILO > REQUISITI > FORMAZIONE > SBOCCHI PROFESSIONALI > PER SAPERNE DI PIù >


SITUAZIONE

Negli ultimi anni il settore alberghiero, a cui è legata la figura professionale dell'addetto alla reception, sta vivendo una profonda metamorfosi: alla grossa diminuzione degli alberghi a una stella si contrappone l'aumento di quelli a tre o quattro stelle e delle strutture ricettive facenti parte di grandi catene nazionali e internazionali.
La clientela richiede sempre più professionalità, specificità dei servizi, cura, comfort e competenza. Tutto questo si riflette sulla professione dell'addetto alla reception, figura primaria della struttura ricettiva, sia questa in una città d'arte, al mare, in montagna, o in una città d'affari.

Data: 02/09/2002
Fonte: Redazione

Torna su


PROFILO

L'addetto alla reception è il coordinatore del ricevimento e della portineria di un albergo, di un villaggio turistico o di un campeggio.Le competenze dell'addetto alla reception riguardano aspetti di carattere organizzativo, amministrativo e logistico.
A livello organizzativo i suoi compiti principali sono:
- verifica delle disponibilità ricettive;
- registrazione delle prenotazioni e controllo di movimento sia in arrivo che in partenza degli ospiti;
- assegnazione delle stanze.
Deve attuare poi una verifica quotidiana della situazione delle disponibilità dei posti rispetto al giorno precedente, per poter pianificare gli arrivi dei nuovi utenti o di eventuali prenotazioni estemporanee che possono giungere nella stessa giornata. Per fare questo esegue ovviamente anche compiti di carattere amministrativo e si occupa delle prenotazioni che possono giungere per via elettronica o per mezzo della corrispondenza, predisponendo o occupandosi direttamente di fornire conferme e risposte o precisazioni agli utenti che ne hanno fatto richiesta.
L'addetto alla reception ha inoltre competenze per l'utilizzo di certi servizi bancari offerti o richiesti dai clienti, e ha il preciso incarico di occuparsi dei pagamenti degli ospiti, dei depositi e del cambio valuta.
L'addetto alla reception deve anche provvedere al coordinamento delle attività di tutto il reparto di ricevimento e di portineria e pianificare le presenze dei collaboratori in base alle richieste di prenotazione ricevute o prevedibili.
L'addetto alla reception ha frequentemente responsabilità anche nel settore manutenzione dell'impianto ricettivo, e deve far intervenire l'addetto ogni qualvolta venga segnalato un guasto, deve saper utilizzare adeguatamente le tecnologie, soprattutto informatiche, che gli consentono di incrementare l'efficacia e l'efficienza della propria attività (gestione di banche dati, sistemi di trasmissione delle informazioni, emissione di documenti fiscali).
Nello svolgimento della sua attività, l'addetto alla reception ha rapporti di integrazione funzionale con altre figure che operano all'interno della struttura ricettiva, particolarmente con l'addetto commerciale, con il direttore e con l'addetto al "planning" (pianificazione delle presenze).

Data: 02/09/2002
Fonte: Redazione

Torna su


REQUISITI


Il lavoro di addetto alla reception richiede grande precisione per quanto riguarda la parte contabile e amministrativa, capacità di coordinamento per far interagire i vari reparti dell'albergo o dell'hotel, ma soprattutto grande capacità di comunicazione, predisposizione al rapporto con il pubblico.
Si può dire che le competenze e le attitudini richieste dalle strutture del settore turistico alberghiero e in particolare dalle grandi catene di alberghi dai complessi turistici più rinomati, ma anche il piccolo albergo o la pensione di città, sono in particolare: facilità di entrare in comunicazione con le persone, capacità di ascoltare, facilità di eloquio, gentilezza e cortesia, pazienza e diplomazia, spirito di adattamento e capacità di lavorare in gruppo.
Altri requisiti fondamentali per svolgere un buon lavoro di receptionist sono ovviamente la conoscenza di lingue straniere e l'uso del PC.

Data: 02/09/2002
Fonte: Redazione

Torna su


FORMAZIONE

Un buon addetto alla reception, proprio per i requisiti e le componenti che il settore richiede, può provenire dagli istituti o dalle scuole alberghiere o da istituti di ragioneria, ma, essendo una professione di "relazione", può anche essere colui che ha imparato il mestiere direttamente "on the road".

Data: 02/09/2002
Fonte: Redazione

Torna su


SBOCCHI PROFESSIONALI

Le prospettive di occupazione per l'addetto alla reception, sono fortemente legate all'andamento del turismo e, sulla base della stagione 2002, purtroppo poco incoraggianti. Da una parte, recenti proiezioni stimano che le presenze turistiche in Italia dovrebbero crescere di circa il 3 % ogni anno, con maggiori sviluppi soprattutto nelle grandi città d'arte e nelle nuove forme di turismo rurale. Dall'altra, dopo l'11 settembre si è verificata una tendenza negativa, con un forte calo delle presenze americane.
Resta il fatto che il contesto mondiale dovrebbe vedere una tendenza allo sviluppo del turismo: come è stato affermato nella Dichiarazione di Osaka sul turismo, ci si attende che il movimento turistico internazionale raddoppi dal 1993 al 2010, e si può addirittura affermare che il turismo sarà "la locomotiva che trascinerà l'economia mondiale del ventunesimo secolo".
Si pensi che il turismo mondiale è sestuplicato nei trent'anni dal 1962 al 1992, e l'industria turistica è il settore con il più alto tasso di crescita, circa il 25 % ogni 10 anni. Gli esperti prevedono un aumento dei lavoratori impiegati su scala mondiale nel turismo dagli attuali 212 milioni di unità a 330 milioni.

Data: 02/09/2002
Fonte: Redazione

Torna su


PER SAPERNE DI PIù

Maggiori informazioni sulla figura professionale dell'addetto alla reception possono essere richieste presso i seguenti enti di formazione, associazioni e sindacati di settore:

- Scuola Superiore del Commercio del Turismo e dei Servizi
viale Murillo 17,
20100 Milano
tel. 02.40305272 fax 02.48702668

- EFAL Ente Formazione Addestramento Lavoratori
via La Farina 13/c,
90100 Palermo
tel. 091.6259139 fax 091.326464

- ENFAP Formazione Addestramento Professionale
via Lussemburgo 37,
90100 Palermo
tel. 091.327740 fax 091.329972

- Istituto Internazionale di Scienze Turistiche
Villa Montaldo via del Salviatino 6,
50100 Firenze
tel. 055.613634 fax 055.602751

ALATUR Associazione Lavoratori Autonomi del Turismo
corso Venezia 51,
20100 Milano
tel. 02.775051 fax 02.7750480

- Accademia del commercio e del turismo
via Asiago 2,
38100 Trento
tel. 0461.912710 fax 0461.921186

- CELIPS
piazza Garibaldi 18,
70100 Bari
tel. 080.5211004 fax 080.5211004

- Federturismo
via dell'Astronomia 30,
00144 Roma
tel.06.5903311.

Data: 02/09/2002
Fonte: Redazione

Torna su

Data di pubblicazione: 05/10/2011 19:08
Data di aggiornamento: 05/10/2011 19:08