.:: Filo ::.

Home > FILO > Autoimpiego e autoimprenditorialità > Contributi per servizi di ricerca e innovazione tecnologica - Camera di commercio di Brescia
Contributi per servizi di ricerca e innovazione tecnologica - Camera di commercio di Brescia

Contributi a fondo perduto destinati alle micro, piccole e medie imprese di tutti i settori, con sede legale od unità locale operativa in provincia di Brescia, che realizzano progetti di ricerca e innovazione tecnologica.
I contributi coprono il 40% delle spese di investimento effettuate dal 1° luglio 2015 al 31 ottobre 2016, per progetti realizzati attraverso i CRTT - Centri di Ricerca e Trasferimento Tecnologico, accreditati presso il sistema QuESTIO della Regione Lombardia.
Sono ammesse a contributo le spese per attività relative a:
analisi di pre-fattibilità tecnico/scientifica di progetti di innovazione
assistenza tecnica e problem solving su:
- progetti di innovazione di prodotto, processo, organizzativa
- ricerca e studio dei brevetti di rilievo
- sviluppo di concept volti alla definizione di specifiche esecutive di progetto.
L'importo massimo dei contributi è di:
€ 1.500, a fronte di una spesa minima agevolabile di € 3.750
€ 5.000, a fronte di una spesa massima agevolabile di € 12.500.
Le imprese in possesso del rating di legalità iscritte nell’apposito Elenco dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato possono ottenere una premialità aggiuntiva di:
€ 150 per una stella di rating
€ 300 per due stelle di rating
€ 500 per tre stelle di rating.
Le domande possono essere presentate per via telematica nel periodo stabilito ogni anno dall'apposito bando periodico.

 

Per saperne di piú: Cdc Brescia

Vedi pagine simili per:

Target: Imprenditori e aspiranti imprenditori
Tipologia: Bandi
Data di pubblicazione: 10/10/2014 16:12
Data di aggiornamento: 25/02/2016 17:32