.:: Filo ::.

Home > FILO > Autoimpiego e autoimprenditorialità > Check-up di valutazione della potenzialità aziendale di internazionalizzazione - Camera di commercio di Pordenone
Check-up di valutazione della potenzialità aziendale di internazionalizzazione - Camera di commercio di Pordenone

Al fine di supportare le PMI regionali per un adeguato avvio di processi di internazionalizzazione, la Camera di commercio di Pordenone, assieme al Sistema camerale regionale e in collaborazione con le Associazioni di categoria provinciali, offre alle imprese locali un servizio di analisi dell’attitudine all’internazionalizzazione aziendale, articolato in più fasi:

1° fase: autocandidatura al progetto attraverso la compilazione di un questionario che fornisce un primo Indice di esportabilità dell’azienda. La compilazione del questionario avverrà con l’assistenza del personale camerale e consentirà di mappare i diversi aspetti dell’organizzazione aziendale, permettendo la valutazione dell’attitudine e delle potenzialità/capacità dell’azienda ad operare sui mercati esteri.
Sulla base dei questionari raccolti, le imprese selezionate saranno invitate a prendere parte alla fase successiva del progetto.

2° fase: elaborazione di un report di orientamento formulato da esperti sulle strategie aziendali per affacciarsi ai mercati esteri in modo più competitivo. I report verranno discussi con il personale camerale al fine di orientare le imprese nelle azioni di intervento più adeguate per affrontare i mercati esteri.
A seguito dei risultati dei report, verranno selezionate le aziende che beneficeranno di un servizio di primo accompagnamento all’avvio dei processi di internazionalizzazione.

3° fase: attività di primo orientamento con affiancamento di Temporary Export Manager. Fra le imprese selezionate nella fase 2 verrà individuato un primo gruppo di aziende alle quali sarà offerto un servizio di orientamento gratuito con affiancamento di un esperto (Temporary Export Manager) che l’aiuterà a impostare le attività di internazionalizzazione al fine di avviare/migliorare le performance sui mercati esteri.

Sulla base delle risultanze di queste attività, le Camere di commercio provvederanno a strutturare degli ulteriori servizi di orientamento, formazione e accompagnamento delle imprese che stanno affrontando le fasi iniziali di internazionalizzazione.

 

Per saperne di piú: Cdc Pordenone

Vedi pagine simili per:

Target: Imprenditori e aspiranti imprenditori
Territorio:
Data di pubblicazione: 19/11/2013 14:22
Data di aggiornamento: 19/11/2013 16:40