.:: Filo ::.

Home > > Mestieri e professioni: potatore > Potatore: sbocchi professionali

Voci Collegate

Newsletter "Numeri e storie"

Potatore: sbocchi professionali

Il potatore può svolgere il suo lavoro con un notevole grado di autonomia. Se lavora all’interno di grosse imprese, solitamente dipende da un tecnico agronomo, che lo indirizza sullo schema di sviluppo della pianta da seguire.


Ha rapporti con i colleghi di lavoro e con altre aziende che praticano nuovi tipi di potatura, nelle quali il potatore può effettuare visite per aggiornamenti.


Il potatore può lavorare come prestatore d’opera per varie aziende, soprattutto in zone dove la frutticoltura è particolarmente diffusa.


Ulteriore sbocco sono le pubbliche amministrazioni (in particolare Comuni) per la cura delle aree verdi.


Attualmente c’è carenza di potatori nel mercato del lavoro, tanto da limitare lo sviluppo della frutticoltura: sono soprattutto le grandi aziende a trovare le maggiori difficoltà nel reperire personale competente.

 

Data: 11/05/2009
Fonte: Redazione

Data di pubblicazione: 18/10/2013 15:54
Data di aggiornamento: 18/10/2013 15:56