.:: Filo ::.

Home > > Disabili e istruzione: Scuola e disabilità > Attrezzature, sussidi, ausili

Voci Collegate

Newsletter "Numeri e storie"

Attrezzature, sussidi, ausili

Su richiesta delle Scuole, in base alle esigenze dei Piani Educativi Personalizzati:

  • il Provveditorato agli Studi deve assegnare i fondi per l’acquisto ed il rinnovo di attrezzature tecniche e di sussidi didattici;
  • il Distretto Socio Sanitario di residenza dell’alunno disabile deve erogare gli ausili e le apparecchiature protesiche personali inserite nel Nomenclatore Tariffario (D.M. 28.12.1992);
  • il Comune di residenza dell’alunno disabile provvede a fornire materiali ed ausili inerenti l’arredo scolastico (banchi speciali, sedie, tappetoni, cunei…);
  • l’Amministrazione Provinciale, per gli alunni con handicap sensoriali, fornirà materiale didattico speciale e materiale tiflotecnico.  

Data: 02/02/2007
Fonte: Redazione

Data di pubblicazione: 17/10/2013 16:34
Data di aggiornamento: 17/10/2013 16:36