.:: Filo ::.

Home > FILO > Alternanza scuola-lavoro e formazione > Il riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie - CdC della Maremma e del Tirreno

Il registro per l'alternanza scuola lavoro

Registro nazionale per l'alternanza scuola lavoro. Sostenere il diritto degli studenti di imparare lavorando.  

La rete camerale per Alternanza scuola-lavoro e formazione

Newsletter "Numeri e storie"

Il riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie - CdC della Maremma e del Tirreno
/uploaded/Formazione_5.png

 L'8 giugno a Grosseto la Camera di commercio della Maremma e del Tirreno, in collaborazione con LIBERA – Associazioni, nomi e numeri CONTRO LE MAFIE - realizza un incontro formativo diretto a sviluppare e consolidare le conoscenze e le competenze necessarie per intervenire in materia di beni e aziende sequestrati e confiscati e svolgere un'attività di supporto per il coinvolgimento dei soggetti pubblici e privati interessati. L’iniziativa è rivolta agli enti locali, ai rappresentanti del partenariato economico e sociale, al mondo del volontariato, dell'università e della scuola. Il seminario si inserisce nelle iniziative riguardanti l’anniversario della strage di Capaci (23 maggio 1992) ed è quindi dedicato alla memoria di Giovanni Falcone.

Vedi pagine simili per:

Target: Imprenditori e aspiranti imprenditori, Studenti e allievi istruzione e formazione
Tipologia: Corsi
Data di pubblicazione: 07/06/2017 15:31
Data di aggiornamento: 07/06/2017 15:45