.:: Filo ::.

Home > FILO > Autoimpiego e autoimprenditorialità > Contributi per il ricambio generazionale nelle PMI - Camera di commercio di Potenza
Contributi per il ricambio generazionale nelle PMI - Camera di commercio di Potenza

Contributi a fondo perduto di € 6.000 - come da apposito regolamento - destinati alle micro, piccole e medie imprese con sede a Potenza e provincia, che realizzano interventi per il passaggio generazionale d'impresa ad eredi o a terzi non familiari, attraverso:
cessione, donazione e/o trasformazione giuridica
mutamento nella conduzione o nella proprietà.
I contributi coprono il 30% delle spese di investimento per:
consulenza organizzativa, finanziaria, commerciale, tecnica della durata massima di sei mesi (compresa la fornitura di programmi informatici)
formazione aziendale (professionale, imprenditoriale o manageriale) per i titolari, soci o addetti subentranti nell’attività
immobilizzazioni materiali e immateriali funzionali alla nuova gestione aziendale (macchinari e attrezzature, impianti, marchi e brevetti ecc.) non rientranti nel contratto di cessione, donazione o trasformazione
inserimento lavorativo di dipendenti o collaboratori a progetto per favorire il processo di ricambio generazionale
oneri di costituzione.
L'importo massimo dei contributi è elevabile ad € 7.000, a copertura del 40% delle spese di investimento, nel caso in cui l’impresa oggetto del ricambio generazionale abbia sede operativa in uno dei Comuni della provincia con popolazione inferiore a 5.000 abitanti.

 

Per saperne di piú: Cdc Potenza

Vedi pagine simili per:

Target: Imprenditori e aspiranti imprenditori
Tipologia: Bandi
Territorio:
Data di pubblicazione: 11/09/2012 16:27
Data di aggiornamento: 05/08/2015 16:06