.:: Filo ::.

Home > > L'impresa artigiana

Newsletter "Numeri e storie"

L'impresa artigiana

La legge quadro n. 443\1985 fissa i criteri fondamentali entro i quali le regioni possono emettere provvedimenti a favore degli artigiani(art. 1). In dettaglio, la legge permette una puntuale individuazione di quei piccoli imprenditori che svolgono la loro attività nell’ambito dell’artigianato delineando le caratteristiche di questa figura d’impresa. Per artigiano si intende l’imprenditore che esercita personalmente, professionalmente e in qualità di titolare, l’impresa artigiana, assumendone la piena responsabilità con tutti gli oneri ed i rischi inerenti alla sua direzione e gestione e svolgendo in misura prevalente il proprio lavoro, anche manuale, nel processo produttivo (art. 2).
L’elemento caratterizzante dell’impresa artigiana sta nel fatto che l’artigiano non si limita a gestire l’impresa ma interviene personalmente nel processo produttivo anzi interviene in misura prevalente nella produzione.

Data di pubblicazione: 18/10/2013 10:14
Data di aggiornamento: 23/10/2014 12:10