.:: Filo ::.

Newsletter "Numeri e storie"

"Doing Business 2016" l'Italia scala la classifica generale e avanza di 11 posizioni

L'Italia scala la classifica generale del report 'Doing business 2016' della Banca mondiale, che monitora la facilità nel fare impresa in 189 Paesi, guadagnando undici posizioni e salendo al 45mo posto rispetto alla 56ma posizione dell'anno scorso. Al primo posto di questa classifica si conferma Singapore, seguito da Nuova Zelanda e Danimarca. In particolare, l'Italia è prima nel commercio internazionale, con ottimi risultati nei tempi e nei costi di esportazione e di importazione delle merci. Vengono riconosciuti al nostro Paese anche importanti miglioramenti nella risoluzione delle dispute commerciali (l'Italia sale al 111° posto dal 147° dello scorso anno), grazie alla riforma della giustizia telematica e al Jobs Act, che sta riducendo i tempi e i costi della risoluzione delle cause di lavoro.

Scarica il report e consulta il focus sull’Italia

Data di pubblicazione: 03/12/2015 15:11
Data di aggiornamento: 03/12/2015 15:14