.:: Filo ::.

Newsletter "Numeri e storie"

Da ufficio in condivisione ad acceleratore di idee: il coworking si fa grande in Piemonte

 

Non solo una scrivania in affitto in un locale condiviso con altri liberi professionisti. L’idea anti-crisi del coworking nata a metà degli anni duemila a San Francisco sta diventando qualcosa in più, una sorta di acceleratore di idee in spazi tematici in cui si trovano imprenditori che operano nello stesso settore, comunicazione, architettura, nuove tecnologie, pensato per creare insieme qualcosa di nuovo, progetti sposati da amministrazioni e fondazioni. Il modello americano conquista il Piemonte, dove gli spazi di coworking sono in aumento: gli ultimi ad aprire Vittoria12 a Novara, ad Asti Area14, i nuovi locali di Qi a Cuneo .

 

In tutto, almeno una ventina di spazi attivi in regione, tra pubblici e privati. A credere nel coworking sono anche gli incubatori d’impresa, le fondazioni, il Comune di Alessandria. Tra le linee di aiuto finanziario, c’è anche quella della Regione tramite Finpiemonte, fondi di garanzia per giovani o misure a sostegno della cooperazione.

 

Leggi l’articolo su www.lastampa.it

 

Fonte: Lastampa.it

Data di pubblicazione: 10/04/2015 09:58
Data di aggiornamento: 10/04/2015 10:02