.:: Filo ::.

Home > Comunicazione > News 2015 > Imprenditorialità - www Network

Newsletter "Numeri e storie"

Imprenditorialità - www Network

Arriva la nuova applicazione gratuita e geolocalizzata che permette alle donne che lavorano o cercano impiego di ampliare il loro network, aggiornare le competenze e trovare nuove opportunità.

A presentare questa nuova app è la startup bolognese Work Wide Women, un progetto di innovazione sociale nato nell’acceleratore d’impresa di Telecom Working Capital.
La fondatrice Linda Serra commenta così: «Come start up nasciamo particolarmente legate al mondo delle Ict, le tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Con questa app vogliamo diminuire la disoccupazione femminile, puntando sull’unico settore in crescita, quello delle Ict. In Italia l’occupazione femminile è pari al 46%. Questo vuol dire che ci sono 12 milioni di donne senza lavoro, di cui oltre la metà alla ricerca di un impiego da più di un anno. Tra di loro, sono 7 milioni quelle che si connettono quotidianamente a internet».

WWW Network vuole da un lato, mettere in rete le donne e sostenerle, offrendo loro competenze e strumenti per svolgere le professioni del futuro in ambito web; dall’altro, coinvolgere le aziende in modo tale da formare risorse umane adeguate sulla base delle esigenze del momento.
WWW Network permette la ricerca e la messa in rete delle donne professioniste più vicine. Il primo passo è crearsi un profilo e abilitare la localizzazione su smartphone o tablet (l’app è disponibile per IOS, Android e Windows Phone). Poi, si passa all’identificazione dell’area professionale, scegliendo tra Marketing, Developing & Web Design, Business, Communication. Dopo si aggiungono 3 competenze specifiche, uno strumento in più per promuovere la professionalità sul territorio. In seguito va inserito l’indirizzo in cui si svolge l’attività professionale abitualmente. Per motivi di privacy non sarà visualizzato da tutti gli utenti, ma solo a chi cerca professioniste in zona.
Con la funzione “Cerca chi è vicina a te” è possibile creare il proprio network locale: si può lanciare una ricerca sul territorio filtrata per categoria professionale oppure visualizzare tutte le professioniste presenti in zona.
Con la funzione “Invia messaggio diretto”, invece, è possibile contattare velocemente le professioniste individuate, incontrarle o creare insieme nuovi progetti. Se la persona contattata sta utilizzando l’app si può chattare dal vivo, in alternativa riceverà una mail con cui il messaggio. WWW Network prevede anche una funzione di rating tramite cui valutare ed essere valutati in termini di puntualità, professionalità, cortesia. Se l’app non viene utilizzata per scopi professionali, gli sviluppatori intervengono come moderatori.

Serra si dichiara soddisfatta: «Dopo la prima settimana– avevamo già oltre mille donne registrate. Si va dalle ventenni alle cinquantenni. Sono tutte professioniste che vogliono mettersi in rete. Nella maggior parte dei casi hanno già un’occupazione, ma vogliono aggiornarsi e sviluppare le proprie capacità. Tra chi, invece, lavoro non ce l’ha, sono diverse quelle che cercano l’opportunità di ricollocarsi sul mercato del lavoro. Il nostro è un invito a fare rete. Può succedere che magari ci si trovi in una città in cui non si conosce nessuno e per un qualche lavoro serva una professionalità. Si può strutturare qualsiasi tipo di collaborazione, remunerata o basata sullo scambio. Noi aiutiamo il network a crescere, poi la singola professionista sceglie le modalità con cui operare».

Per un approfondimento, vai su workwidewomen.com/www-network

 

Data di pubblicazione: 21/12/2015 15:22
Data di aggiornamento: 21/12/2015 15:24