.:: Filo ::.

Home > Comunicazione > Scuola 24 > Nuovi mestieri e nuove imprese: Unioncamere a Job Orienta 2014
Nuovi mestieri e nuove imprese: Unioncamere a Job Orienta 2014

Anche quest’anno Unioncamere sarà a Job&Orienta, il salone nazionale sull’orientamento, che da 24 anni è il punto di riferimento per tutti coloro che - studenti, giovani, docenti, operatori della formazione e dell’orientamento, genitori e famiglie - sono interessati a conoscere le novità del mondo del lavoro, della scuola e della formazione, ricevere informazioni e partecipare a eventi utili per l’orientamento scolastico e professionale.

 

Dal 20 al 22 novembre 2014, al padiglione 6, presso lo stand Unioncamere-Excelsior ci saranno due apposite aree di lavoro. Al desk, un task force di operatori molto competenti sarà a disposizione per:

  • dare informazioni utili a conoscere meglio il mercato del lavoro: dai titoli di studio, alle professioni e competenze più richieste dalle imprese, così come vengono periodicamente rilevate dal Sistema Informativo Excelsior (Unioncamere-Ministero del Lavoro);
  • presentare i portali del sistema camerale (da Excelsior, alla piattaforma integrata FILO – Formazione Imprenditorialità Lavoro e Orientamento, che raccoglie le opportunità per gli studenti, le persone in cerca di lavoro, gli imprenditori e quanti aspirano a diventarlo, a We4italy, che pubblica storie e testimonianze di tutti coloro - soprattutto giovani – che stanno pensando a fare impresa o sono già sono startupper;
  • per mettere a disposizione del pubblico le novità di studi e pubblicazioni che annualmente Unioncamere prepara sui temi dell’orientamento al lavoro e al fare impresa.

Ma non solo. Nell’area desk sarà possibile conoscere anche gli strumenti a supporto nella neo-imprenditorialità che il sistema camerale ha realizzato e testato nel tempo e che offre a tutti coloro che vogliono fare impresa, attraverso i Servizi e Punti Nuova Impresa e i nuovi Sportelli per l’Imprenditorialità Giovanile: Delfi, il test per l’autovalutazione delle attitudini imprenditoriali; Ulisse, il software per la valutazione del rischio di impresa; Filo di Arianna, banca dati on line sulle procedure burocratiche per avviare un'attività; Thesaurus, banca dati online sulle agevolazioni pubbliche a livello comunitario, nazionale e regionale, a carattere finanziario e sotto forma di servizi reali.

 

Allo spazio eventi dello stand di Unioncamere al padiglione 6, sarà in scena Il lavoro è un’impresa, il ricco programma di workshop, laboratori, simulation game e itinerari tematici che vogliono richiamare l’attenzione e la riflessione dei giovani e degli studenti delle scuole superiori e università, soprattutto sulle opportunità lavorative offerte dalla green economy, l’agrofood, le nuove professioni digitali e il fare impresa.

In particolare, quattro saranno gli appuntamenti dell’itinerario tematico “autoimprenditorialità”, realizzati in collaborazione con le Camere di commercio e le aziende speciali del sistema camerale veneto - Verona Innovazione, Centro Produttività Veneto e Camera di Commercio di Padova – e Confindustria Verona, in calendario per giovedì 20 e venerdì 21 novembre alle 12 e alle 15 (http://www.joborienta.info/programma/).

 

Saranno delle vere e proprie simulazioni dei colloqui che si svolgono normalmente presso i nostri sportelli per l’imprenditorialità, ai quali si rivolgono coloro che sono interessati a capire di più sull’imprenditorialità e sul percorso del fare impresa per avviare la traduzione concreta dell’idea in business. I protagonisti saranno i responsabili e funzionari camerali che quotidianamente sono ai desk dei Servizi per l’imprenditorialità e i neoimprenditori e imprenditori affermati che hanno utilizzato i servizi camerali e ora ritornano come “testimonial”, condividendo con il pubblico presente anche la propria esperienza e storia di impresa.

 

Giovedì 20 novembre, saranno presenti: Lisa RACHELA di Lisique Beauty care (Vicenza) neo impresa - fondata a gennaio 2014 - di prodotti cosmetici rigorosamente made in Italy, con particolari proprietà idratanti e sebonormalizzanti; Francesca ISEPPATO di Le Furezze (Verona), azienda alimentare produttrice di biscotti bio artigianali, che nel nome sono già un programma di ghiottonerie, basata sulla sostenibilità aziendale e ambientale. Le Furezze ha compiuto 1 anno di vita lo scorso 7 novembre 2014.

 

Venerdì 21 novembre, parteciperanno: Annalisa CRETELLA, fondatrice insieme con il marito Ruggiero di Ruggi Icecream and Bubble tea (Padova) che ha introdotto in Italia un nuovo format che abbina la novità del Bubble Tea con l’innovazione e l’interesse verso il gelato a mantecazione espressa; Lucia CUSSOLOTTO di Vitalake (Verona), è la start up vincitrice della prima edizione del premio Entribù, assegnato nell’ambito dell’evento veronese Qui si fa, organizzato dalla azienda speciale della Camera di Commercio di Verona, VeronaInnovazione.

 

Agli incontri di Giovedì e Venerdì parteciperanno rispettivamente Davide Zorzi, giovanissimo imprenditore di terza generazione, amministratore delegato del Panificio Zorzi della Valdadige e attuale Vice Presidente del Gruppo Giovani di Confindustria Verona, e Stefania Zuccolotto, imprenditrice di seconda generazione, responsabile commerciale dell’azienda di famiglia Bi.Car Srl. di Villafranca (sistemi ed accessori per la movimentazione interna) e responsabile della Commissione Policy e Convegni della Presidenza Nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria. Proporranno una riflessione su innovazione, evoluzione generazionale, gestione d’impresa e tradizioni di famiglia.

Data di pubblicazione: 20/11/2014 09:00
Data di aggiornamento: 25/11/2014 10:46